Notice

Avvento di fraternità

Come era già accaduto nel 2013, anche in occasione dell'Avvento di fraternità 2014 la Caritas diocesana ha voluto dare un segno di vicinanza all'operato delle Caritas parrocchiali attraverso l'erogazione di buoni per l'acquisto di generi alimentari di prima necessità da distribuire alle famiglie accompagnate.

Il progetto, realizzato grazie anche ad un finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e al Fondo Anticrisi di Caritas diocesana, ha coinvolto 32 parrocchie, oltre ai due Centri d'ascolto diocesani delle Associazioni Porta Aperta Carpi e Mirandola.

Programma alimentare

La distribuzione di generi alimentari è una risposta importante ai bisogni delle famiglie che si rivolgono ai centri d'ascolto delle Caritas parrocchiali. Per questo nel 2014 la Caritas diocesana è intervenuta a sostegno delle parrocchie attraverso l'erogazione di buoni alimentari in collaborazione con i Conad del territorio. Hanno beneficiato dell'intervento 16 Caritas parrocchiali e i due Centri d'ascolto diocesani delle Associazioni Porta Aperta.